In un mondo che, anche a causa dell’emergenze sanitaria, è diventato sempre più digitale, è possibile organizzare eventi online, caratterizzati da un’esperienza unica e coinvolgente. In alcuni casi, per la natura stessa del media digitale, gli eventi possono essere più ricchi e anche più facili da organizzare di quelli tradizionali. Il Covid-19 ha, involontariamente, contribuito a questo cambiamento di tendenza, poiché con la necessità di dover garantire il rispetto delle norme socio-sanitarie, sempre più imprese stanno rivalutando l’utilità del mantenere la propria rete di contatti e relazioni da remoto. Il mondo degli eventi è una parte significativa di tutto questo processo di cambiamento che porta con sé infinite opportunità e possibilità di crescita da trasformare in idee innovative da realizzare. Quello delle livestream è un virtual event molto più influente di quanto si possa pensare. Per loro natura, i social network sono una vera e propria “engagement farm”, perché incentivano gli utenti non soltanto a sintonizzarsi su un profilo, una pagina o all’interno di un gruppo per seguire una diretta, ma anche a partecipare attivamente alle stesse, tramite commenti e condivisioni. La prima livestream risale addirittura al 1993, quando dei ricercatori dell’Università di Cambridge trasmisero in diretta una macchina per caffè in azione, un esperimento senza precedenti, che diede vita ad una vera e propria rivoluzione tecnologica e culturale che è in atto ancora oggi e che, grazie anche alla pandemia che stiamo affrontando a livello mondiale, ha decisamente accelerato il suo sviluppo e ampliato le sue possibilità. Dunque, che si tratti di un digital event di piccole o grandi dimensioni, in diretta o in differita, per ogni evento andrebbe studiata una strategia adeguata, raccogliendo tutti i vantaggi offerti: nuovi format, nuove tecnologie, nuove modalità di gestione dei contenuti “live”. Nuove sfide e nuovi obiettivi da raggiungere ci attendono. La meeting industry saprà ancora adattarsi a questo processo globale di trasformazione?
Parleremo di questo e altro, con tutti i suggerimenti utili per creare un digital event di successo, mercoledì 14 aprile in diretta da Palazzo Innovazione con “I Mercoledì del Palazzo”, in compagnia di Vincenzo Ferrara per Fusion Studio.